App Western Union

Con l’App Western Union trasferimento di soldi facile

Soldi, Soldi, Soldi cantavano i Litfiba, nell’ormai lontano 1993, non pensando sicuramente a come sarebbe cambiato il modo di usarli oggi, mai avrebbero pensato a Bitcoin, monete virtuali e pagamenti elettronici, e sicuramente non avrebbero potuto immaginare all’epoca come i metodi di pagamento sarebbero arrivati allo stato attuale, in un mondo dove il mobile domina su tutto.

Oggi sono sempre più diffuse le APP Mobile per i pagamenti elettronici,  ed anche Western Union, leader mondiale nei servizi di pagamento, ha da poco lanciato in Italia l’App Western Union,  il nuovo prodotto che consente ai consumatori italiani di inviare denaro in maniera semplice e comoda grazie ad una variegata offerta di soluzioni di pagamento, tra cui carte di credito e prepagate.
Con  l’App Western Union il processo di pagamento diventa più breve e semplifica l’esperienza di chi lo utilizza, dando all’utente la possibilità di accedere velocemente a transazioni passate e scegliere i destinatari dalla rubrica del proprio smartphone o tablet, oltre ad avere la funzionalità innovativa di scansione dei dettagli delle carte di credito o carta prepagate ed infine accedere all’app con l’impronta digitale ID.

App Western Union
Le possibilità di utilizzo del denaro sono molteplici, il consueto ritiro presso una delle oltre 500.000 agenzie di Western Union nel mondo, oppure inviato direttamente su un conto corrente bancario o un mobile wallet, in base alla disponibilità di questi canali nel Paese del destinatario.

I vantaggi nell’utilizzo dell’app sono molteplici:

  1. RISPARMIO: non esiste alcun costo di commissione ed anche il tempo di invio del denaro è ridotto.
  2. TANTI MODI DI INVIARE E RICEVERE: i modi per inviare e ricevere sono davvero tanti, nel primo caso si può utilizzare una carta prepagata, una carta di credito, un conto bancario, nel secondo caso si possono ricevere direttamente su conto bancario (quasi a 2 miliardi di conti bancari coperti), mobile wallet, in contanti.
  3. FACILITA’ DI UTILIZZO – CONTANTI CON UN CLICK: grazie alla sua semplicità e all’interfaccia intuitiva, si riesce con facilità a trasferire denato, molto più facilmente e velocemente di un bonifico bancario via internet.
  4. COMODITA’: l’app si muove con voi e si può usare dappertutto ed in qualsiasi momento, basta avere il vostro device e la connessione ad internet.

Buzzoole

cern-gransasso-comunicato

Il Tunnel Gelmini costa meno della A3

Capita che l’ultimo giorno dell’estate 2011 porti una interessante scoperta riguardante i neutrini, la velocità della luce e la relatività che potrebbe sconvolgere la Fisica per come la conosciamo.
Così il  Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, tale Mariastella Gelmini, ritiene doveroso fare un comunicato stampa per congratularsi della scoperta, ma leggendo, tale documento, ha fatto vergognare l’Italia, questo quanto scritto:

Dichiarazione del ministro Mariastella Gelmini

“La scoperta del Cern di Ginevra e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare è un avvenimento scientifico di fondamentale importanza.”

Rivolgo il mio plauso e le mie più sentite congratulazioni agli autori di un esperimento storico. Sono profondamente grata a tutti i ricercatori italiani che hanno contribuito a questo evento che cambierà il volto della fisica moderna.
Il superamento della velocità della luce è una vittoria epocale per la ricerca scientifica di tutto il mondo. 

Alla costruzione del tunnel tra il Cern ed i laboratori del Gran Sasso, attraverso il quale si è svolto l’esperimento, l’Italia ha contribuito con uno stanziamento oggi stimabile intorno ai 45 milioni di euro. 

Inoltre, oggi l’Italia sostiene il Cern con assoluta convinzione, con un contributo di oltre 80 milioni di euro l’anno e gli eventi che stiamo vivendo ci confermano che si tratta di una scelta giusta e lungimirante”.”

Ed eccovi lo screenshot:

cern-gransasso-comunicato

Il comunicato stampa

 

Allora io, come tutto il web italino e non in pratica, mi sono dovuto soffermare su tali parole. A parte che esisterebbe un tunnel che collega il Gran Sasso al CERN, cioè circa 730 KM di tunnel, ma tale opera, che sarebbe tra le più grandi della storia, sarebbe costata all’Italia solo 45 Milioni di euro!!
Da uomo del sud mi sono fermato a fare due conti e mi è venuta in mente l’A3, cioè quel tratto di autostrada che collega Napoli a Reggio Calabria, quel famoso tratto in cui da anni e anni si lavora per il solo ammodernamento, senza mai avere niente di decente e funzionale.

I fatti dicono che il costo totale dei lavori di ammodernamento dell’autostrada A3 dall’inizio dei lavori, cioè dal 2002, al 27 maggio 2011 è stato pari a 7,03 miliardi di euro e che per realizzare altri lavori da qui al 2013 saranno necessari altri 2,83 miliardi. Da accurate indagini risulta che l’A3 costa 20.000.000 di euro al chilometro.
In tutto ciò non ho considerato i futuri lavori per Il Ponte sullo Stretto.

Ora mi chiedo io, se il cosi rinominato Tunnel Gelmini è costato solo 45 milioni di euro, ed è in pratica una volta e mezza l’A3,  non conveniva piuttosto che ammodernare la Salerno-Reggio Calabria fare un bel tunnel  e risparmiare tanti soldi?

Webank regala iPad 2 e Mediaworld

Avete necessità ma anche no di un nuovo conto corrente? Volete cambiare banca e non sapete quale scegliere? Non avete un motivo per avere un conto online ma lo state cercando?
Webank potrebbe essere la risposta per diversi buoni motivi, scopriteli on me!

Webank

I due principali motivi sono prettamente tecnologici, il primo motivo che potrebbe convincervi a  scegliere Webank è il fatto che la banca regalerà a chiunque apra un nuovo conto un Apple Ipad2, l'oggetto delle meraviglie desiderato da tutti in questo periodo. In particolare di modello di iPad 2 che la banca regalerà sarà quello con 16GB di memoria ed il WiFi.
Il secondo motivo è legato al fatto che Webank regalerà un buono da 120 euro da spendere nel negozio online di Mediaworld.

Ma i vantaggi non finiscono qui, il conto Webank è tra i conti correnti online con migliore rendimento, esente da canone e senza alcuna spesa di gestione, con le tre linee vincolate ( a  3, 6 o 12 mesi) si può avere un rendimento fino al 3% sulla liquidità, inoltre anche carta di credito e bancomat saranno gratuiti.

Da notare una cosa, che se avete già un conto corrente e volete trasferirlo su Webank, la stessa banca si prenderà cura di tutte le operazioni di trasferimento in maniere gratuita.

Se avete bisogno di maggiori informazioni potrete utilizzare sia la pagina Facebook (http://www.facebook.com/#!/WebankOnlineDal1999) che la pagina Twitter (www.twitter.com/webank) di Webank.

Webank regala un iPad 2

Per ottenere questi vantaggi dovrete affrettarvi, la promozione sarà valida solo nei giorni 27 e 28 Aprile 2011! Cosa aspettate?

Articolo sponsorizzato

Condividi con ebuzzing

Amazon - Lista dei Desideri Universale

I Miei Desideri su Amazon

Come forse sapete, anzi sicuramente lo saprete, Amazon, il noto negozio online di libri (ma anche di musica, film, videogame e di elettronica) ha aperto una filiale in Italia.

Quello che forse non sapete è invece che io sin dalla nascita di Amazon sono un acquirente e fan sfegatato del marchio, il fatto che ora anche nel belpaese sia presente è per me la rovina. Tra il Prime ed i tempi di consegna minimi, tra il catalogo immenso che si ingrandisce giorno dopo giorno, tra i prezzi vantaggiosi, ho già speso un bel pò di soldini.

Detto ciò ora arriva un nuovo servizio, utile sia per tenere traccia di ciò che si vuole acquistare, sia nella speranza che qualcuno compri qualcosa per noi e ce lo regali, La Lista dei Desideri Amazon, che ha anche la funzionalità aggiuntiva di poter essere usata su altri siti.

Amazon - Lista dei Desideri Universale

Beh, se volete vedere la mia lista dei desideri basta che facciate un click qui e se volete regalarmi qualcosa non preoccupatevi, il mio indirizzo lo conosce Amazon!

Winga Poker ed il Vip System che vi premia

La Buongiorno Spa lancia il proprio servizio di intrattenimento digitale basato sui giochi d'azzardo, in particolare con Winga Poker e  Winga Bingo la società inizialmente propone rispettivamente il gioco del poker ed il bingo.

Winga Poker è tra le room di poker online, una di quelle con più ampia offerta, con un montepremi mensile di oltre quattro milioni di euro ed un calendario di appuntamenti che si susseguono a ritmo intenso, come ad esempio gli 11 i tornei free roll organizzati ogni giorno.

 

Il sito mette in palio per i propri giocatori diversi premi settimanali, e dei maxi premi finali, oltre alla possibilità di partecipare al concorso “Vinci il giro del mondo con Winga” che mette in palio un giro del mondo della durata di tre settimane per due persone con tappe a Hong Kong, Sydney e New York.
Ma il vero valore aggiunto di Winga è in particolare il Winga Vip System, il gioco a premi che permette grazie alle proprie giocate di trasformare le proprie giocate in punti e successivamente i punti in premi.
Il funzionamento del Winga Vip System è semplice,  per ogni 0,01€ di rake che si spendono per l'acquisto di diritti di partecipazione sul poker si accumula 1 Winga Poker Point. Ogni giocatore potrà accedere a diversi livelli caratterizzati da soglie punti ben definite che corrisponderanno ad altrettanti ben definiti premi, tutti da scegliere. La partecipazione al Winga Vip System è automatica e semplice e con semplicità si potranno ottenere i premi del Vip Store, il negozio online dedicato alla vincita dei premi dove sarà possibile scegliere fra più di 70 premi diversi divisi nelle 6 categorie di : Bonus, Gadget, Luxury, Hi Tech, FreeTime e Poker Experience.

Io ho provato un pò Winga è mi è stato simpatico, ricordandomi sempre che è e deve restare un gioco, con quel giusto pizzico di rischio, ho giocato a bingo (che sinceramente non mi ha entusiasmato per nulla) e successivamente a Poker Texas Hold'em, dove ho fatto un paio di tornei, con poco successo ma abbastanza divertimento.

Beh, se volete provarlo senza troppo rischio, e siete maggiorenni, lasciate qui un vostro commento, con una email valida, dicendo cosa ne pensate di Winga e del Winga Vip System, 3 fortunati potranno così avere un bonus di 5 euro per l'iscrizione a Winga!

 

 


Articolo sponsorizzato

Condividi su Wikio

Saviano attaccato da’ Il Giornale. Vergognosa Italia

L’Italia è un paese vergognoso. Il Giornale, noto quotidiano, finanziato anche dai soldi dei cittadini, che fa capo alla famiglia Berlusconi, cerca di screditare nuovamente lo scrittore Roberto Saviano.
Il quotidiano in oggetto riporta che Saviano avrebbe dato dei mafiosi a tutti quelli del nord. Mai niente di più falso. Saviano ha detto che al nord la mafia, o meglio la ‘ndrangheta nel dettaglio, fa i propri affari, per lo più in maniera legale.

Secondo Maroni, secondo Feltri, secondo molti, addirittura il nord non è proprio toccato dalla mafia. Ma allora i 500 arrestati a Milano lo scorso luglio li rilasciamo visto che sono stati incolpati di qualcosa che non esiste?

Italiani cari, amici del nord, ribellatevi a questi giornali, aprite gli occhi e fate si che non dobbiamo vergognarci di ciò che scrivono.

P.S.: Ma Feltri com’è che scrive ancora visto che è sospeso dall’ordine dei giornalisti?

UPDATE: L’Unità ha pubblicato una risposta ed una contro-raccolta firme.

Arriva l’autunno e aspetto l’inverno

Siamo ormai in Autunno, lo sapete vero? Quando arriva ottobre il mio pensiero va alla fine dell’anno e a quel Dicembre che riunisce le famiglie.
Quest’anno ho voglia di tenere un diario natalizio e spero di poterci riuscire raccontando quel che accade in una normale famiglia calabrese e parlando di cosa è cambiato rispetto all’era prima del digitale. Cambierano sicuramente le usanze, lo vedremo a natel, anche perchè tra i vari siti di casino gratis esistenti oggi, la domanda, che ha già la sua risposta, è se ci ritroveremo sempre attorno ad un tavolo a giocare a sette e mezzo e a tombola e passare pochi soldi di mano in mano, oppure il nostro futuro ci vede inchiodati davanti ad un monitor a giocare a blackjack gratis?
Vedremo come sarà quest’anno, io intanto esco.

Arriva Terzo Valore, la community del dare

Avete sentito diverse volte parlare di una Banca Diversa vero? Beh, inizio a pensare che una c'è. Potrebbe essere Banca Prossima, che con il progetto "Terzo Valore" lancia una interessante iniziativa a sostegno dei progetti No Profit.

Quello che al momento è un sito abastanza statico presto diventarà una comunità, o meglio la Community del Dare. Diventando così punto di incontro oltre che tra gli utenti, anche tra associazioni e persone.

Ed ecco così che nascono nuove forme di finanziamento a sostegno di quelli che sono progetti spesso e volentieri messi di lato.
In particolare si hanno così due nuovi sturmenti:

  • Prestobene: gli utenti possono mettere a disposizione di un progetto una somma di denaro, che va ad affiancarsi al finanziamento della banca, a sostegno dello stesso. La somma verrà poi restituita all'utente con un nteresse definito insieme all’organizzazione.
  • Donobene: con questa forma di donazione gli utenti metteranno a disposizione una somma di denaro per l'organizzazione che vuole sostenere, però si tratterà di donazione multipla, quindi dovrà esistere una cordata di associazioni disposte a passarsi la donazione l’una con l’altra, e solo in qel momento la somma sarà effettivamente erogata. Questo metodo di operare fa si che si attivi una catena di lavoro coordinato e condiviso in rete. Il dono si esaurisce solo per effetto d’inflazione.

Già diverse associazioni hanno aderito al progetto, e sono state selezionate dalle due entità che si occupa di tale cosa:  Banca Prossima e Vita Consulting.

Al di la del finanziamento in se stesso, l'idea mi piace, nel piccolo inserisce la filosofia Open Source e Free Software in quel che è il sostegno di progetti alternativi e spesso senza un fondo economico tale da poterli fare crescere. La realtà però potrebbe essere diversa, non ci si trova facilmente a voler condividere molte cose, figuriamo poi il creare il prestito di soldi come figura di condivisione e confronto.

Voi cosa ne pensate?


Sponsored Post

A Natale si gioca, ma non come una volta

E’ quasi Natale, mancano ormai 3 giorni al 25 Dicembre 2009, e non so da voi ma qui in Calabria è usanza giocare a carte. In genere i due giochi classici che si fanno sono il “Sette e Mezzo” e la “Stoppa“, eppure da un pò di tempo la moda è cambiata, dai classici giochi con le carte napoletane si è passato a quelli con le carte francesi, le meglio note carte da poker. “Chemin De Fer“, “Baccarà” e la variante del Poker nota come “Texas Hold’Em” ha riscosso sempre maggiore popolarità nell’ultimo bienno, grazie anche alla pubblicità e alle trasmissioni televisive ad essa dedicate.

Il mercato ha voluto che si aprissero sempre nuove sale da gioco e che successivamente il tutto si spostasse online, su internet, dove il “Texas Hold’em” ha vissuto il momento di maggiore successo. Eppure negli ultimi mesi sembra stiano prendendo piede i casino legali in Italia, nuove sale, anche se ancora molto limitate in numero.
Eppure dalle “slot machine” al “black jack” tutti si cimentano nel divertimento del casino, anche perchè come giocare alla roulette, gioco principe di tali sale, è veramente facile. E la facilità aumenta con i casino online, con i quali è possibile da casa giocare e sperare nella fortuna.

Se in Italia dovessimo seguire la scia del texas hold’em, allora anche i casino avranno successo fin nelle case di ognuno di noi. Magari tra due anni ci ritroveremo a giocare a casa alla roulette?

Casino e Roulette su IPod e IPhone sono il futuro del gioco?

Tra Scommesse, SuperEnalotto, 10 e Lotto, Win for Life,  Casino, Roulette e Texas Hold’em la febbre da gioco sale sempre di più. Dalle classiche schedine del Totip e del TotoCalcio, che si accompagnavano a Tris e Lotto, si è passati pian piano alle Sale da Bingo prima, ai tavoli da Poker successivamente come tappa intermedia, prima di approdare ai Tavoli da Poker e alle Sale da Gioco e di Scommesse.

Naturalmente il tutto non è finito qui, con la diffusione per la grande massa dei PC e di Internet si è passati al gioco online, ed anche il gioco d’azzardo ha avuto la sua controparte virtuale (spesso anche con soldi reali). I Casino On Line la fanno da padrone in tutte le salse e slot machine, tavoli virtuali di Texas Hold’em e Roulette si trovano ormai ovunque.

Il passaggio finale sembra quello segnato dal trasporto su telefoni cellulari e periferiche mobili delle classiche applicazioni destinate al divertimento domestico. Proprio grazie alla sua crescente diffusione Casino OnLine e Roulette diventando tascabili potrebbero essere la principale fonte di intrattenimento per la telefonia. Su IPod e IPhone (ma anche su Android, nonostante su quest ancora in misura minore) ogni giorno nascono nuovi applicativi dedicati al gioco d’azzardo, sia virtuale che reale.

Tra l’altro le numerose varianti della roulette potrebbero far si che il gioco superi addirittura il poker e si affermi come principale scelta dei giocatori online.
Voi cosa ne pensate?