Sisal Bingo: Il gioco giovane


Come ben sapete di tanto in tanto provo qualche servizio dedicato al gioco online, così proprio in questi giorno ho avuto l'occasione di provare il servizio di  Sisal dedicato al gioco del bingo online.

Let motiv del nuovo Sisal Bingo è "Bingo online: non è un gioco per vecchi!!!", il tutto per fare capire che il gioco è si quello del classico bingo, ma con qualcosa in più, infatti non è più un semplice gioco, ma si affianca ad esso una community e la chat.

Ma il vero plus di Sisal Bingo è la partecipazione alla community delle celebrities che ogni mercoledì parteciperanno al gioco e discuteranno in chat con gli utenti. Ci saranno Simone Rugiati, conduttore di diverse trasmissioni gastronomiche, con cui si potrà parlare di cucina, Jonathan Kashanian, noto per la sua partecipazione al Grande Fratello, con cui si potrà discutere di moda, con Mauro PErfetti, noto astrologo, si potrà invece parlare di oroscopi, ed infine con Mirko Mengozzi, deejay di Radio Italia, si potrà parlare di Musica.

Non vi resta che andare al sito e provare Sisal Bingo (http://www.sisal.it/online/Bingo) e naturalmente farmi sapere cosa ne pensate!

Sponsored Post

Partage propulse par ebuzzing

Resto o Vado? Qualcuno dice Vieni via con me!

Ieri sera è stata una splendida serata, una di quelle in cui c’è stato qualcosa di diverso, in cui il Popolo Italiano è stato orgoglioso di definirsi tale.
Ieri è stata la prima serata di Vieni Via con Me, trasmissione presentata da Fabio Fazio e Roberto Saviano che ha risvegliato gli animi assopiti di chi, per fortuna o purtroppo citando Giorgio Gaber come ieri ha fatto Daniele Silvestri, è Italiano.

Vieni via con me”, titolo poco dubbio che apre alle riflessioni sul perchè restare In Italia o perchè andare via dalla stessa, riesce nella sua prima giornata a fare il boom di telespettatori e a battere il Grande Fratello, diretto concorrente nella sfida della prima serata tra Rai e Mediaset.
La trasmissione riesce sotto tutti gli aspetti, riesce in diretta, riesce il giorno dopo, riesce quando Fazio apre la serata, riesce quando Saviano in oltre mezz’ora di monologo parla della macchina del fango, del rischio che corre la democrazia e ricorda Giovanni Falcone, riesce quando Roberto Benigni tra il serio ed il faceto le canta al Premier Silvio Berlusconi, al governo, prendendo in giro tutti da Saviano a Rosy Bindi, riesce quando Nichi Vendola dimostra che l’omosessualità non è un crimine, riesce quando con Claudio Abbado si parla di Cultura, riesce quando si spengono le telecamere.

Nonostante Il Giornale si senta toccato e paragonato alla mafia e corra ai ripari sminuendo il tutto ben accompagnato dal sempre pari passo Libero che parla del buttar fango ma nel verso opposto. I due quotidiani non stanno al gioco e cercano qualsiasi motivo per attaccare Vieni via con me, prima parlando degli alti costi del programma, naturalmente cercando di far leva sul fatto che essendo la RAI il servizio pubblico sono i contribuenti a pagare, ma forse non ricordando gli stipendi d’oro dei propri direttori e soprattutto dimenticando che i quotidiani godono di sovvenzioni statali. Naturalmente poi si passa alla difesa di Berlusconi, all’attacco a Fazio il quale è definito barman, all’attacco a Saviano che viene citato in positivo quando ci differisce dalla Cina e dal fascismo (ma io direi anche da Cuba), ma subito dopo quando si parla di privacy, di quella vera non è un eroe, perchè tocca le escort, perchè tocca Il Giornale.
Accusano di non avere diritto al contraddittorio (insomma come in genere fanno loro ed il loro padrone), accusano lo scrittore della facilità che ha nel nominare Giovanni Falcone, come se non avessero notato che Roberto Saviano già ieri è andato in una precisa direzione, quella di far capire che soli si muore. I due giornali chiudono tornando sui compensi, si leggono cifre astronomiche per i conduttori, addirittura € 2.400.000 in due mentre chi è li a difendere la trasmissione parla di poco più di 400.000 euro, si parla della perdita economica data dal programma.

Niente di tutto ciò regge, per dirla come è stata detta da loro ieri sera, ogni giorno io pago per cose che non voglio, pago per Rete 4, pago per reati mai puniti, pago perchè sono Italiano, ogni giorno vedo la stampa fare i propri comodi, ogni giorno vedo la mafia diventare un’industria,  ogni giorno ho paura del futuro, se mai ci sarà un vero futuro. Questa è l’Italia, un paese dove anche una rumena può essere rapinata, nonostante si chiami Paula Mitrache (ma è conosciuta come Haiducii) e si permetta di dire che solo Simona Ventura può capirla, un paese dove un tizio come Franco Califano che ha sperperato in droga e donne i suoi non pochi guadagni si permetta di dire che non può vivere con solo diecimila euro ogni sei mesi e pretenda l’aiuto dello stato e magari riesca anche ad ottenerlo, un paese dove una grande trasmissione può essere denigrata.

Tutto è riuscito in quella trasmissione e forse l’unica pecca è che dentro c’è troppo cultura affinchè il popolo possa veramente capire.
Nonostante ciò io, almeno per ora, resto. Resto perchè voglio vedere come tutto ciò va a finire.

Sophie Reade dal Grande Fratello Inglese al Calendario 2010. Ecco le foto.

E’ stata definita dai media italiani la Cristina Del Basso inglese. Ma contrariamente alla bellezza nostrana Sophie Reade (Dogface) l’edizione 2009 del Grande Fratello Inglese, il Big Brother UK Series 10 2009, l’ha vinta.

Sophie Reade ha con Cristina Del Basso anche un’altra caratteristica in comune, anch’essa una maggiorata dal fisico mozzafiato. Arriva ora il suo calendario, e naturalmente vi lascio la foto gallery.

Io personalmente preferisco l’Italiana all’Inglese, voi preferite il calendario 2010 di Cristina Del Basso o quello di Sophie Reade?

Preferisci il calendario 2010 di Cristina Del Basso o di Sophie Reade

  • Sophie Reade (82%, 65 Voti)
  • Cristina Del Basso (18%, 14 Voti)

Votanti Totali: 79

Le foto del Laura Drzewicka nel Calendario 2010 di Tgcom

Ve lo avevo promesso ed eccolo qui, il Calendario 2010 di Tgcom con protagonista Laura Drzewicka.

Come vi avevo anticipato è molto erotico, in alcuni tratti sembra sfiorare l’hard. Apre infatti con un bacio saffico e varia tra diverse pose.
A me personalmente non è piaciuto, ma si sa io preferisco notevolmente Cristina Del Basso. A voi è piaciuto?

Calendari 2010: Laura Drzewicka (Tgcom) batterà Cristina Del Basso (Panorama)?

Come ho già detto, quello di Cristina Del Basso, realizzato da Panorama, è il Calendario 2010 da battere, principalmente per due motivi, è il primo ad essere arrivato in edicola e la protagonista è prorompete come poche altre.

Tgcom nella sfida punta su un’altra bellezza del Grande Fratello, la bionda polacca Laura Drzewicka senza veli sarà la punta di diamante in un calendario che già alcuni hanno definito al limite del soft e molto vicino all’hard, tra l’erotico ed il porno, sicuramente molto “hot”.
Avrò modo in questi giorni di presentarvi il video del backstage ed il calendario completo.

Le due, in tempi forse non sospetti, finsero di posare per un calendario dentro la casa del Grande Fratello, li dentro sembravano anche molto amiche e alleate, ora che sono fuori sono destinate a diventare rivali e nemiche?

Questi i due video che riprendono Cristina Del Basso e Laura Drzewicka insieme all’interno della casa del Grande Fratello 9.

Naturalmente prima di dare un esito globale dovremo aspettare i vari calendari di Barbara Montereale, Belen Rodriguez e Cecilia Rodriguez, Benedetta Zilli, Leonardo Tumiotto, Lucy Pinder, Megan Fox, Miss Italia, Nina Senicar, PlayBoy, e considerare anche quello realizzato per For Men da Veridiana Mallmann ma intanto vi lascio con un sondaggio:
Quale calendario 2010 avrà più successo? Quello di Cristina Del Basso o quello di Laura Drzewicka?

Quale Calendario 2010 avrà più successo tra Cristina Del Basso e Laura Drzewicka?

  • Quello di Laura Drzewicka (TgCom) (58%, 19 Voti)
  • Quello di Cristina Del Basso (Panorama) (42%, 14 Voti)

Votanti Totali: 33

Le foto dalla serata di presentazione del Calendario 2010 di Panorama con Cristina Del Basso

Domani, 17 Luglio 2009, esce in edicola il Calendario 2010 di Panorama che vede come protagonista la finalista del Grande Fratelo 9 Cristina Del Basso, questa sera c’è stata la festa di presentazione in cui diversi abitanti della casa dell’ultima e delle passate edizioni si sono ritrovati per incontrare la stampa.

Tra gli altri si è notata la presenza di Raffaello Balzo, Nathalie Kriz, Francesca Cipriani. Per il resto serata, dicono, noiosa e normale.

Ma in reatlà se siete qui vi interessa la gallery delle foto della serata no? Allora eccovi le foto, buona visione!

Foto dal backstage del Calendario 2010 di Cristina Del Basso

E’ ormai certo che il Calendario 2010 di Cristina Del Basso, in uscita per Panorama, sarà il calendario più hot dell’anno. E’ atteso da tutti, chiunque vuole vedere la maggiorata del Grande Fratello 9 senza veli. Iniziano a fiorire sul web le prime foto tratte dal backstage del calendario e non perdo tempo a farvele avere!

Queste le foto del backstage del Calendario 2010 di Cristina Del Basso: