Argento a Rebellin: Prima medaglia Italiana

Nel giorno del suo trentasettesimo compleanno, Davide Rebellin ha conquistato la prima medaglia italiana alle Olimpiadi di Pechino, nella prova di Ciclismo su Strada. Medaglia d’argento per lui in una gara entusiasmante, un gara in cui ha resistito più volte agli attacchi in salita di Schleck, in cui ha dimostrato di poter dare ancora tanto nonostante l’età. A 10 Km dal traguardo Rebellin e Schleck si erano staccati dal resto del gruppo insieme a Sanchez, che ha poi conquistato la medaglia d’oro, purtroppo l’azzurro non ce la fatta nella volata finale e si è fermato ad un meritatissimo secondo posto.

Ha fatto gran paura lo svizzero Cancellara che sul finire della gara ha recuperato ben 20 secondi, portanto un piccolo gruppetto di inseguitori dietro i primi tre, lo stesso Cancellara che sembrava un treno in corsa inarrestabile ha poi conquistato la medaglia di bronzo.

Questo l’ordine d’arrivo finale dei primi dieci:

  1. Samuel Sanchez Gonzales (Spa) in 6h23’49” alla media di 38,362 km/h;
  2. DAVIDE REBELLIN st;
  3. Fabian Cancellara (Svi) st;
  4. Kolobnev (Rus) st;
  5. A. Schleck (Lus) st;
  6. Rogers (Aus) st;
  7. Botero (Col) a 12″;
  8. Aerts (Bel) st;
  9. Barry (Can) a 16″;
  10. Gesink (Ola) a 18″.

Bettini, medaglia d’oro ad Atene 2004 si è classificato solo diciottesimo a 35″, non confermando le attese ma comunque facendo una buona prova.

Doppi auguri a Rebellin.

One thought on “Argento a Rebellin: Prima medaglia Italiana

Rispondi