Radiohead: quindi il web paga?

Cercavo notizie sulla gara WiMax (e quale miglior blog di quello di Quintarelli) e ho appena letto di un’intervista, presente su Repubblica, fatta ai Radiohead, in cui si parla dell’album rilasciato via internet (ne avevo già parlato) e dove gli stessi dichiarano che poi non è andata così male come si dice.

Non per dire ma… ve l’avevo detto!

One thought on “Radiohead: quindi il web paga?

Rispondi