New Moon: annunciato il cast completo

I fan dela saga di Twilight erano sicuramente in attesa per questo annuncio, oggi sul blog ufficiale di Twilight è apparsa la notizia del’annuncio, da parte di Summit Entertainment, delle new entry nel cast di New Moon rispetto al primo film della saga.

Queste i nomi dei nuovi attori inclusi nel cast:

  • Charlie Bewley – Demetri
  • Jamie Campbell Bower – Caius
  • Daniel Cudmore – Felix
  • Christopher Heyerdahl – Marcus
  • Dakota Fanning – Jane
  • Cameron Bright – Alec
  • Noot Seer – Heidi
  • Michael Sheen – Aro
  • Graham Greene – Harry Clearwater
  • Tinsel Korey – Emily

Le restanti parti restano confermate agli attori di Twilight.

Angeli e Demoni: in arrivo al cinema

Tra meno di un mese (dovrebbe uscire il 15 maggio 2009) arriverà nelle sale cinematografiche Angeli e Demoni, il secondo film tratto da un romanzo di Dan Brown. Dopo Il Codice Da Vinci, Tom Hanks torna ad interpretare la parte di Robert Langdon alla ricerca di chiarezza in un completto avvolto dal mistero.

Nell’attesa di vederlo nelle sale cinematografiche vi lascio la solita locandina ed il trailer.

Angeli e Demoni: la locandina

Angeli e Demoni: la locandina

Dragonball Evolution è al cinema

E’ arrivato Dragonball Evolution. Naturalmente voglio vederlo. Poi magari ne parliamo per bene.

Intanto giusto qualche precisazione, non è la prima trasposizione cinematografica del famoso fumetto, già nel 1989 fu girato un film che in Italia prese il titolo di “Dragon Ball – Il film”, nella versione originale si chiamava Xin qi long zhu shen long de fu shou, corrispondente all’ingelse Dragon Ball: The Magic Begins.
La trama di Dragon Ball – Il film è molto simile a quella del nuovo Dragonball Evolution,  Re Satan che è il malvagio della situazione vuole impossessarsi delle sette sfere del drago grazie alle quali potrà soggiogare l’umanità e dominare l’universo. I vari personaggi come Goku, Bulma, Olong, Yamcha e il Maestro Muten possiedono ognuno una sfera, le altre due sono appunto in mano a Re Satan. I buoni si uniscono e battano il malvagio Re Stana ed i suoi guerrieri Malila e Zebrata.
Il film, di produzione Taiwanese, non aveva in cessione i diritti nè era in qualche modo ufficiale, è stato girato da Joe Chan e Leung Chung e dura 83 minuti. Un’ora e venti di strazio a mio parere. Attori pessimi, scene bruttissime e storia oscena.

Dragonball Evolution invece ha le carte in regola almeno per sfondare al botteghino, diritti ufficiali, tanta pubblicità attorno ed una grande attesa, oltre alla presenza di una major alle spalle come la 20th Century Fox. Produzione Americana, regia di James Wrong, durata simile al suo predecessore, 85 minuti.
La trama è in parte simile a quella del vecchio film: si è nel XXII Secolo, Goku, o meglio Son Goku, è un ragazzo diciottenne che vive e si allena alle arti marziali con il nonno, Son Gohan. Dopo la morte del nonno Gohan, Goku dopo aver ricevuto indicazioni dal nono morente, si mette alla ricerca del Maestro Muten, un saggio e famoso maestro di arti marziali.  Goku, durante il viaggio conoscerà Bulma che lo aiuterà a recuperare le sfere del drago. L’obiettivo principale di Goku sarà quello di recuperare tutte le sfere del drago e proteggerle da Piccolo (il figlio di Re Satan).

Prima di vederlo già noto il fatto che il manga (e relativo anime) non viene riportato fedelmente sul grande schermo. Nel fumetto Goku è piccolo, e non diciottenne, quando il nonno muore e si imbatte in Bulma, così come nel Maestro Muten, per caso. Delle sfere del drago nonostante ne possedesse una, ne viene a conoscenza solo dopo aver conosciuto Bulma. Peril resto aspetto di vederlo per giudicare.

Sicuramente è un film a cui gli incassi non mancheranno, qualsiasi bambino e ragazzo andrà al cinema a vedere il film di quello che da anni è forse l’anime più seguito dal pubblico.

I 10 Film più romantici della storia secondo Donna Moderna

Il settimana Donna Moderna ha effettuato un sondaggio decretando i dieci film più romantici della storia del cinema, il primo, Casablanca è uno dei miei preferiti del genere insieme al quarto, Moulin Rouge, ed al decimo, Vacanze Romane.

Ecco la classifica completa dei dieci film:

  1. Casablanca
  2. Il Dottor Zivago
  3. Love Story
  4. Moulin Rouge
  5. Pane e Tulipani
  6. Pretty Woman
  7. Io E Annie
  8. Titanic
  9. Via col Vento
  10. Vacanze Romane

[via pourfemme]

Laura Chiatti fa scandalo nuda nel film Il caso dell’infedele Klara

Laura Chiatti comparira in una scena di nudo e abbastanza hot nel film “Il caso dell’infedele Klara” . Il film, diretto da Roberto Faenza e con la presenza nel ruolo di coprotagonistra di Claudio Santamaria, esce nelle sale cinematografiche il 27 marzo 2009.
La trama del film si basa sull’amore tra i due protagonisti e punta tanto sulla figura gelosa del protagonista maschile che lo porta addirittura a far pedinare la fidanzata.

Al cinema si vedrà una Laura chiatti completamente nuda recitare in alcune scene piccanti, la notizia ha suscitato molto clamore sul web.

Ma i “nudi cinematografici” sono davvero ancora considerati scandalosi?

Terminator Salvation: a Giugno al cinema

Locandina Terminator Salvation

Locandina Terminator Salvation

Arriverà a Giugno, al cinema, Terminator 4, nome ufficiale Terminator Salvation.
Dopo la delusione di Terminator 3: Le machine ribelli, sembra che questo episodio donerà nuova vitalità a quello che per anni è stato un punto di riferimento del genere, nonchè un evento diverse volte per il grande schermo.

L’uscita del film è prevista per Giugno 2009, con Christian Bale, che lascia per un attimo i panni di Bruce Wayne/Batman, nella parte del protagonista John Connor, Joseph McGinty Nichol, noto ai più come McG, alla regia. Invece, per la prima volta, mancherà Arnold Schwarzenegger, almeno in carne ed ossa poichè il suo volto sarà adattato digitalmente sul corpo di un altro attore.

Degna di nota a mio avviso, sono di parte però in ciò, la presenza di Danny Elfman per la realizzazione della colonna sonora.

Il film dovrebbe essere il primo della seconda trilogia dedicata ai cyborg venuti dal futuro lanciata sul grande schermo da James Cameron, regista e sceneggiatore che continuerà a curare i soggetti di questo e dei prossimi film della saga.

La trama dovrebbe svolgersi nel 2018, anno in cui un piccolo gruppo di sopravvissuti, guidati da John Connor, combattono per la salvezza del genere umano. Il resto lo sapremo quanto prima. Intanto vi lascio con due interessanti trailer.

Gli Oscar del 2009

Arrivano anche quest’anno gli Academy Awards (si, i noti Oscar), ecco i vincitori delle famose statuette:

  • Migliore film: The millionaire
  • Miglior regia: Danny Boyle (The Millionaire)
  • Miglior attore: Sean Penn (Milk)
  • Miglior attrice: Kate Winslet (The Reader)
  • Miglior attrice non protagonista: Penelope Cruz (Vicky Cristina Barcelona)
  • Miglior attore non protagonista: Heath Ledger (Il Cavaliere Oscuro)
  • Miglior film d’animazione: WALL-E
  • Miglior fotografia: Anthony Dod Mantle (The Millionaire)
  • Miglior sceneggiatura originale: Milk (Dustin Lance Black)
  • Miglior sceneggiatura non originale: The Reader (David Hare) – The Millionaire (Simon Beaufoy)
  • Miglior art direction: Il curioso caso di Benjamin Button (Donald Graham Burt, Victor J. Zolfo)
  • Miglior film straniero: Departures (Giappone)
  • Miglior documentario: Man on Wire (James Marsh, Simon Chinn)
  • Miglior montaggio: The Millionaire (Chris Dickens)
  • Migliori costumi: La duchessa (Michael O’Connor)
  • Miglior colonna sonora: The Millionaire (A.R. Rahman)
  • Miglior sonoro: Il Cavaliere Oscuro
  • Miglior missaggio del sonoro: The Millionaire
  • Migliori effetti visivi: Il curioso caso di Benjamin Button
  • Miglior make-up: Il caso curioso di Benjamin Button
  • Miglior canzone: “Jai Ho” The Millionaire
  • Miglior documentario corto: Smile Pinki – Megan Mylan
  • Miglior cortometraggio: Spielzeugland – Jochen Alexander Freydank
  • Miglior cortometraggio animato: La Maison de Petits Cubes – Kunio Kato

E voi siete d’accordo con le scelte?