Con i miei denti e Colgate rompo il ghiaccio!

Ho avuto l'occasione di provare il dentifricio Colgate Sensitive Pro-Sollievo e devo dire che nonostante il mio iniziale scetticismo il prodotto mi ha colpito positivamente.

Per me che problemi ai denti ne ho ben pochi, il nuovo dentifricio della Colgate non può essere che un valido aiuto. Tra i denti larghi, un dente da devitalizzare da un anno e gli ovvi problemi caldo/freddo dovuti all'ipersensibilità (che poi vado a scoprire che il 57% delle persone ha questo stesso problema) quando mi è stato proposto di provare il Sensitive Pro-Sollievo ho accettato subito.

Aperta la confezione, dall'aspetto poco accattivante, quasi anonima, che però può dare un'idea più professionale del prodotto, cosa che infatti si conferma veritiera, ho scoperto la pasta dentifricia che è di una consistenza notevole, superiore alla norma.

Con il mio bel molare destro quasi inutilizzato pronto a raccogliere la sfida decido di fare due test.
Il primo è stato quello di prendere il dentifricio e applicarlo su denti e gengive per un minuto circa. Finita l'applicazione prendo un bicchiere d'acqua ghiacciata, cose che in genere evito proprio per non avere fastidi, e lo bevo. Risultato di questo primo test è che la sensazione di fastidio è impercettibile, 1-0 per Colgate.

Il secondo test è stato più lungo, per un paio di giorni ho alternato il normale dentifricio al Colgate Sensitive Pro-Sollievo, tutto ciò per provare i reali benefici della tecnologia Pro-Argin, cioè il fatto che con un uso regolare è possibile creare una barriera protettiva che agisca come uno scudo sulla sensibilità. Morale della favola è che dopo tre giorni di utilizzo i fastidi leggeri che avvisavo prima non c'erano più, quindi una vittoria completa per il prodotto.

Sinceramente non sono ancora a conoscenza del costo di Colgate Sensitive Pro-Sollievo, ma se non dovesse essere esorbitante, come immagino, sicuramente si accompagnerà al normale dentifricio, al colluttorio ed al filo interdentale.

E voi ai vostri denti ci pensate mai?

Sponsored Post

Rispondi