contare…

“1…2…3… stella…”
“1.2.3.stella!”
“unduetrestella”

Ricordavo quando ero bambino… quando ero felice.. quando non avevo pensieri…
ricordavo quando giocavo felice con le mie cuginette… quando mi sbucciavo le ginocchia… quando un paio id lamberjack che a tutti duravano una vita a me duravano giusto il tempo di una partita a calcetto al campo della chiesa…

Ricordavo.. e volevo smettere di farlo…

Ricordavo.. ora che sono qui.. chiuso.. dentro questo corpo… dentro questo palazzo… dentro questa stanza… chiuso dentro me…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.