Lucia Javorcekova, le minne e l’ignoranza dei social network

Lucia Javorcekova, ha letteralmente fatto impazzire gli utenti italiani dei social network, in particolare di Facebook, dopo aver raccolto la provocazione degli hastag #escileminne ed #escile, mettendo in risalto alcune cose degli utenti italiani di Facebook, ma soprattutto dimostrando che l’ignoranza nei social network regna sovrana.

Per chi non la conoscesse Lucia Javorcekova è una venticinquenne modella di nudo e lingerie slovacca, di Bratislava, misure da pinup, un bel 91-61-89 montate su una donna di 1.72 metri per 52 kg, che da 7 anni lavora in questo campo. Qui arriva il vero problema, 7 anni in cui la cara Lucia Javorcekova, a volte con lo pseudonimo di Luciana, ha pubblicato più e più volte foto delle sue minne, lo ha fatto praticamente in tutti i modi possibili ed immaginabili, addirittura ha fatto di più, pubblicando anche le altre parti intime del suo corpo. In questi 7 anni la cara modella è rimasta sconosciuta ai più in Italia (me compreso), fin quando qualcuno su FB l’ha scoperta pubblicando la sua pagina e sulla stessa onda di quanto capitato nel mese di Luglio con Emily Ratajkowski l’ha invitata a mostrare il proprio seno con l’hashtag #escileminne #escile e #mozzarellona.
Lucia Javorcekova è stata al gioco, rispondendo ai fan, usando gli hastag proposti (addirittura sbagliando fidandosi troppo e pubblicando #segare tra gli altri) ed infine pubblicando nei commenti le foto delle sue tette, fino ad essere bloccata da Facebook.

Intanto l’ondata di successo per Lucia Javorcekova è stata impressionante, praticamente in un giorno la sua Pagina Fan su Facebook ha ottenuto 125.000 Mi Piace, producendo un risultato inaspettato per chiunque, e facendo diventare così virale il nome della modella ormai divenuta famosa almeno tra gli utenti italiani.

Crescita dei Mi Piace sulla Pagina Fan di Lucia Javorcekova

Crescita dei Mi Piace sulla Pagina Fan di Lucia Javorcekova

Tutto ciò mi ha fatto riflettere su diverse cose, tra cui il fatto del perchè se esistono decine e decine di sue foto nuda su internet le persone continuano ad usare Facebook per richiederle? E’ una questione goliardica? E’ il potere delle minne in generale? O è quell’ignoranza che ormai dilaga sui social network ed in particolar modo su Facebook dove le persone ripubblicano status e link senza verificarne le fonti, senza effettuare una ricerca per notare che tutto ciò che vogliono è a portata di mano e che possono trovare anche di più di ciò che lo strato più alto della rete mostra.

Insomma ditemi la verità, è ignoranza pura in tutti sensi possibili vero?