Jazz:Re:Found

10 motivi per andare al Jazz:Re:Found Festival

Dopo il mio post sui 10 motivi per non andare all’Heineken Jammin’ Festival, evento che tra l’altro come da previsioni si è rivelato un mezzo flop, ho ricevuto alcune richieste su quali altri festival evitare ed a quali andare, eccomi qui quindi con 10 buoni motivi per andare al Jazz:Re:Found Vercelli Music Art Festival .

Jazz:Re:Found

Ecco i 10 motivi:

  1. Il Jazz:Re:Found è un evento maturo, si svolge ormai da diversi anni e sta diventando un riferimento nel settore di appartenenza;
  2. al pari dell’Italia Wave Love Festival e diversamente da altri grandi eventi, il Jazz:Re:Found è un festival economico,  l’ingresso per un singolo giorno costa 14 euro, mentre l’abbonamento per tutti i giorni dell’evento costa solo 32 euro;
  3. il festival dura 4 giorni e offre scelta per tutti i gusti, proponendo anche artisti minori o emergenti;
  4. il cast del Jazz:Re:Found presenta anche grandi nomi, tra i più apprezzati nel loro genere, come ad esempio i notissimi Afrika Bambaataa,  il DJ e turntablist canadese Kid Koala, o la formazione del James Taylor Quartet, o infine gli italianissimi Casino Royale, che sicuramente non hanno bisogno di presentazioni;
  5. il festival si svolge a Vercelli, comune piemontese che vanta una bella storia, essendo anche tra le città decorate con Medaglia d’Oro come “Benemerite del Risorgimento Nazionale”, e grazie anche al suo centro storico medievale merita di essere visitata;
  6. Jazz:Re:Found è ecologico, la location precisa dove si terrà l’evento è Cascina Borghetto, un luogo in cui è prevesta una bonifica con l’intenzione di creare una città nel verde;
  7. è presente una piccola area camping ben strutturata e vicina al main stage, con docce e area ristoro aperta sin dal mattino, tutto ciò gratuitamente per tutti;
  8. vi sono un sacco di eventi collaterali, aprendosi così ad altre arti che non sono solo la musica, ma anche a sport e divertimenti di strada, come lo skating ed il writing;
  9. la correlazione tra Jazz ed Enogastronomia si fa sentire tanto e potrete assaporarla in Jazz:Re:Food;
  10. La disponibilità dei ragazzi di Jazz:Re:Found e Casanoego è ai massimi livelli, dall’organizzazione musicale al Children Village cercheranno di farvi stare nel migliore dei modi.

Beh, io penso che non servano altri motivi, se avete la possibilità un salto al Jazz:Re:Found Festival fatelo!