Un saluto a Patrick Swayze

Da un pò di tempo combatteva contro un cancro al pancreas, nemmeno lui ce l’ha fatta.

Sarà ricordato per “Dirty Dancing – Balli proibiti”, per ” Ghost – Fantasma”, io lo ricorderò soprattutto per ” Point Break – Punto di rottura”.

Addio Patrick.

Se vuoi il massimo, devi essere pronto a pagare il massimo. Deve essere bello morire facendo quello che ami…

2 ricordi 2 pensieri

Oggi sono 20 anni dalla protesta di piazza Tian’anmen (massacro è un termine più adatto sicuramente). Qualche giorno fa la Cina ha pensato bene di bloccare quanti più mezzi di comunicazione possibile.

In Italia propongono anche di controllare Internet. Controllano l’informazione. Non diventiamo come loro.

Lo stesso giorno, ma di 5 anni più tardi, si spegneva uno dei più grandi attori che ho potuto vedere in vita mia, Massimo Troisi. In Italia c’è stato e sicuramente c’è ancora qualcosa di buono.

New Moon: annunciato il cast completo

I fan dela saga di Twilight erano sicuramente in attesa per questo annuncio, oggi sul blog ufficiale di Twilight è apparsa la notizia del’annuncio, da parte di Summit Entertainment, delle new entry nel cast di New Moon rispetto al primo film della saga.

Queste i nomi dei nuovi attori inclusi nel cast:

  • Charlie Bewley – Demetri
  • Jamie Campbell Bower – Caius
  • Daniel Cudmore – Felix
  • Christopher Heyerdahl – Marcus
  • Dakota Fanning – Jane
  • Cameron Bright – Alec
  • Noot Seer – Heidi
  • Michael Sheen – Aro
  • Graham Greene – Harry Clearwater
  • Tinsel Korey – Emily

Le restanti parti restano confermate agli attori di Twilight.

Angeli e Demoni: in arrivo al cinema

Tra meno di un mese (dovrebbe uscire il 15 maggio 2009) arriverà nelle sale cinematografiche Angeli e Demoni, il secondo film tratto da un romanzo di Dan Brown. Dopo Il Codice Da Vinci, Tom Hanks torna ad interpretare la parte di Robert Langdon alla ricerca di chiarezza in un completto avvolto dal mistero.

Nell’attesa di vederlo nelle sale cinematografiche vi lascio la solita locandina ed il trailer.

Angeli e Demoni: la locandina

Dragonball Evolution è al cinema

E’ arrivato Dragonball Evolution. Naturalmente voglio vederlo. Poi magari ne parliamo per bene.

Intanto giusto qualche precisazione, non è la prima trasposizione cinematografica del famoso fumetto, già nel 1989 fu girato un film che in Italia prese il titolo di “Dragon Ball – Il film”, nella versione originale si chiamava Xin qi long zhu shen long de fu shou, corrispondente all’ingelse Dragon Ball: The Magic Begins.
La trama di Dragon Ball – Il film è molto simile a quella del nuovo Dragonball Evolution,  Re Satan che è il malvagio della situazione vuole impossessarsi delle sette sfere del drago grazie alle quali potrà soggiogare l’umanità e dominare l’universo. I vari personaggi come Goku, Bulma, Olong, Yamcha e il Maestro Muten possiedono ognuno una sfera, le altre due sono appunto in mano a Re Satan. I buoni si uniscono e battano il malvagio Re Stana ed i suoi guerrieri Malila e Zebrata.
Il film, di produzione Taiwanese, non aveva in cessione i diritti nè era in qualche modo ufficiale, è stato girato da Joe Chan e Leung Chung e dura 83 minuti. Un’ora e venti di strazio a mio parere. Attori pessimi, scene bruttissime e storia oscena.

Dragonball Evolution invece ha le carte in regola almeno per sfondare al botteghino, diritti ufficiali, tanta pubblicità attorno ed una grande attesa, oltre alla presenza di una major alle spalle come la 20th Century Fox. Produzione Americana, regia di James Wrong, durata simile al suo predecessore, 85 minuti.
La trama è in parte simile a quella del vecchio film: si è nel XXII Secolo, Goku, o meglio Son Goku, è un ragazzo diciottenne che vive e si allena alle arti marziali con il nonno, Son Gohan. Dopo la morte del nonno Gohan, Goku dopo aver ricevuto indicazioni dal nono morente, si mette alla ricerca del Maestro Muten, un saggio e famoso maestro di arti marziali.  Goku, durante il viaggio conoscerà Bulma che lo aiuterà a recuperare le sfere del drago. L’obiettivo principale di Goku sarà quello di recuperare tutte le sfere del drago e proteggerle da Piccolo (il figlio di Re Satan).

Prima di vederlo già noto il fatto che il manga (e relativo anime) non viene riportato fedelmente sul grande schermo. Nel fumetto Goku è piccolo, e non diciottenne, quando il nonno muore e si imbatte in Bulma, così come nel Maestro Muten, per caso. Delle sfere del drago nonostante ne possedesse una, ne viene a conoscenza solo dopo aver conosciuto Bulma. Peril resto aspetto di vederlo per giudicare.

Sicuramente è un film a cui gli incassi non mancheranno, qualsiasi bambino e ragazzo andrà al cinema a vedere il film di quello che da anni è forse l’anime più seguito dal pubblico.

I 10 Film più romantici della storia secondo Donna Moderna

Il settimana Donna Moderna ha effettuato un sondaggio decretando i dieci film più romantici della storia del cinema, il primo, Casablanca è uno dei miei preferiti del genere insieme al quarto, Moulin Rouge, ed al decimo, Vacanze Romane.

Ecco la classifica completa dei dieci film:

  1. Casablanca
  2. Il Dottor Zivago
  3. Love Story
  4. Moulin Rouge
  5. Pane e Tulipani
  6. Pretty Woman
  7. Io E Annie
  8. Titanic
  9. Via col Vento
  10. Vacanze Romane

[via pourfemme]